I 7 migliori trattamenti anticellulite: elimina anche tu la cellulite!

Per alcune donne, la cellulite è un vero e proprio disagio, ma fortunatamente al giorno d’oggi esistono dei trattamenti anticellulite che sembrano portare numerosi benefici. Leggi l’articolo e scopri quali sono i migliori trattamenti anticellulite!

massaggio-gambe

La “cellulite”, meglio identificabile con il termine “pannicolopatia edematofibrosclerotica”, è una condizione che colpisce circa l’80-95% delle donne in età fertile. Solitamente colpisce gli arti inferiori alterando e rallentando il flusso sanguineo e può manifestarsi su donne obese ma anche su donne normolinee o magre.

Ecco i motivi per cui potresti avere la cellulite:

  • Alimentazione scorretta;cellulite-prima-dopo
  • Sedentarietà;
  • Disturbi ormonali;
  • Malfunzionamento del sistema endocrino (tiroide);
  • Circolazione sanguigna insufficiente;
  • Fattori ereditari;

La cellulite non è solo un fattore puramente estetico ma ciò che è importante dire è che la presenza di cellulite va comunque tenuta sotto controllo: un’eccessiva ritenzione idrica  può provocare la formazione di noduli sottocutanei, più o meno voluminosi e abbastanza dolenti al tatto.

La cellulite si manifesta nelle donne in 4 stadi differenti:

  • Primo stadio: più precoce e totalmente reversibile. Questo stadio è lo stato edematoso cioè è contraddistinto dalla stasi venosa e dal ristagno di liquidi interstiziali.
  • Secondo stadio: è  lo stadio fibroso, in cui è già più evidente l’ aspetto “a buccia d’arancia” della cute nelle zone colpite. Anche la cellulite fibrosa è reversibile, basta un po’ di costanza.
  • Terzo stadio: in questo stadio sono presenti noduli dolenti al tatto. Con cure adeguate si piò migliorare la situazione.
  • Quarto stadio: purtroppo è irreversibile poichè i noduli sono notevolmente voluminosi ed evidenti creando infossamenti nella cute.

Quali sono le soluzioni per migliorare la cellulite? Esistono trattamenti anticellulite efficaci, dipendentemente dallo stadio di sviluppo della stessa.

Massaggio linfodrenante

La cellulite al primo e secondo stadio è reversibile e può essere eliminata attraverso il massaggio linfodrenante. Questo trattamento anticellulite efficace non è invasivo e oltre ad agire sulla ritenzione idrica, ha un effetto rilassante sulla muscolatura ed induce un notevole benessere psico-fisico.

L’obiettivo del massaggio linfodrenante è appunto quello di drenare, stimolando i vasi sanguini  ed evitando l’accumulo di grasso e la formazione di edemi.

massaggio-linfodrenante

Se la tua cellulite è al primo o secondo stadio, il massaggio linfodrenante è il migliortrattamento anticellulite che puoi fare! Durante il massaggio viene esercitata una pressione a livello cutaneo che favorisce il riassorbimento del liquido in eccesso trattenuto a livello dell’adipe sottocutaneo.

Per effettuare i massaggi linfodrenanti puoi rivolgerti ad un fioterapista o estetista specializzati in questo trattamento oppure esiste il massaggio linfodrenante fai da te!

Il massaggio linfodrenante è sconsigliato nei soggetti con insufficienza cardiaca, flebite o trombosi, problemi renali o al fegato, ipotensione. I pazienti che non hanno particolari situazioni di salute, possono praticare il linfodrenaggio senza controindicazioni.

SE PRATICHI IL MASSAGGIO DRENANTE FAI DA TE UTILIZZA QUEST’OTTIMA CREMA!

ACQUISTA LA CREMA MIGLIORE PER IL LINFODRENAGGIO

Pressoterapia

Tra i trattamenti anticellulite migliori c’è sicuramente la pressoterapia che è un trattamento medico ed estetico, che migliora il rendimento del sistema circolatorio e del sistema linfatico. Questa tecnica di drenaggio linfatico ha lo scopo di diminuire la ritenzione idrica e facilitare il flusso della linfa all’interno dei suoi vasi, liberando così il ristagno da alcune zone del corpo.pressoterapia

La pressoterapia è realizzata da un macchinario per cellulite il quale prevede l’applicazione di una pressione a livello della zona da trattare. La pressione viene esercitata da una specie di cuscini, che emettono getti d’aria e con i quali il terapeuta copre il paziente. Questi cuscini chiamati anche manicotti, si gonfiano e si sgonfiano in un tempo che va dai 30 ai 60 secondi e solitamente la seduta dura all’incirca mezz’ora. 
Solitamente la pressoterapia viene svolta in centri estetici attrezzati ma è possibile anche acquistare il macchinario ed effettuare il trattamento a casa propria anche se i risultati non sono paragonabili a quelli ottenuti in un centro specializzato.

La pressoterapia non è indicata per le persone che soffrono di insufficienza cardiaca, flebite o trombosi, problemi renali o al fegato, ipotensione.

Vacuum Cellulite

Vacuum Cellulite è un dispositivo di massaggio anticellulite fai da te equipaggiato con un motore potente e una forza di aspirazione intensità regolabile. Questo prodotto innovativo, elimina la cellulite sin dai primi utilizzi.

Vacuum cellulite è in grado di supportare ben 3 modalità:vacuum-cellulite

  • Vuoto terapia
  • Massaggio
  • Terapia di luce rossa

Si passa sulla gamba o nella zona interessata come una sorta di aspirapolvere: i rulli creano l’effetto sottovuoto, realizzando un messaggio meccanico che garantisce il corretto drenaggio linfatico e venoso. La pelle passa nel rullo che, nell’apice, esegue anche la radiofrequenza per dare un effetto tensore alla cute mentre l’azione meccanica di rulli e Vacuum Cellulite rompe i setti fibrosi che iniziano a formarsi.

Puoi acquistare Vacuum Cellulite ad un prezzo vantaggioso ed approfittare dell’offerta riservata ai lettori DI BASTADIETA.COM

APPROFITTA DELL’OFFERTA DEDICATA AI LETTORI DI BASTADIETA.COM:

1 Vaacum Cellulite a 59,00 € invece di 89,00 €

La spedizione è gratuita e paghi alla consegna, sicuro al 100% !!!!

ACQUISTA VACUUM SUL SITO UFFICIALE

Ultrasuoni

Tra tutti i trattamenti per la cellulite c’è anche la possibilità di rivolgersi ad un medico esperto del trattamento a ultrasuoni. Per tipo di trattamento il paziente è sottoposto all’emissione di onde sonore ad alta frequenza che lo colpiscono nei punti in cui c’è ritenzione idrica. 

Il trattamento della cellulite a ultrasuoni fa aumentare il flusso sanguigno, permettendo all’ossigeno di passare nelle fessure cellulari adipose e sciogliere il grasso. Con questo trattamento si possono apprezzare grandi risultati in breve tempo e non ci sono particolari effetti indesiderati.

La durata di ogni sessione di terapia è di circa un’ora e per avere risultati evidenti sono necessarie più sessioni ognuna delle quali ha un costo che si aggira intorno a 70 €. Nei giorni successivi al trattamento è consigliato di idratare molto il corpo e bere almeno 3 litri di acqua al giorno per favorire lo smaltimento di tossine e grasso. 

Radiofrequenze

La radiofrequenza per la cellulite è uno trattamenti contro la cellulite più efficaci nonostante i suoi effetti collaterali.

radiofrequenza-gambeCon l’aiuto di macchinari specializzati che emettono onde elettromagnetiche a radio frequenza, è possibile trattare la zona ed eliminare notevolmente la cellulite. Le onde elettromagnetiche favoriscono la vasodilatazione dei capillari e incrementano il flusso sanguino; in questo modo avviene l’eliminazione degli accumuli adiposi. Dopo il trattamento la pelle acquista maggior tonicità ed elasticità.

Se la paziente si affida a strutture affidabili e specializzate, i rischi  e le controindicazioni vengono ridotti al minimo, e i risultati sono visibili dopo circa 8 sedute. Ogni seduta è abbastanza costosa(è più costosa delle altre tecniche) e dura indicativamente un’ora.

Per pazienti in stato di gravidanza o quelli che soffrono di epilessia non è possibile usufruire di questi trattamenti per eliminare la cellulite.

Laser

Il trattamento anticellulite laser 3D si chiama Cellulaze ed ha 3 effetti che agiscono sulla ritenzione idrica:

  • Scioglie il grasso delle cellule adipose
  • Rassoda la pelle stimolando il collagene
  • Rompe i noduli in profondità che causano i buchetti

Questo trattamento anticellulite funziona attraverso dispositivi laser ed è obbligatorio rivolgersi ad un medico specializzato che prima di sottoporre il paziente alla terapia, valuterà la situazione. Una volta che il medico individua la zona del corpo critica, applica l’anestesia locale e procede facendo delle piccoli incisioni nelle quali viene inserita una fibra ottica che serve per veicolare l’energia laser. Una volta applicata l’energia laser, il grasso inizierà a sciogliersi e verrà lentamente smaltito attraverso il sistema linfatico Questo trattamento laser è chiamato Cellulaze e ha un costo che può variare da 2.500 a 4mila euro, a seconda della zona da trattare.

Sul sito www.cellulaze.it puoi trovare tutti i centri italiani che si sono già dotati del laser e che sono abilitati a fare il trattamento

Il trattamento della cellulite mediante laser è severamente sconsigliato alle donne in stato di gravidanza e durante l’allattamento, ai soggetti affetti da epilessia, neoplasie o portatori di stimolatore cardiaco.

Carbossiterapia

Il trattamento anticellulite del 2018 è sicuramente la Carbossiterapia. Questa terapia Carbossiterapiaprevede che, per mezzo di un sottile ago infilato nella pelle del paziente, venga introdotta anidride carbonica in stato gassoso. Questa pratica stimola la vasodilatazione dei capillari del microcircolo periferico, incrementando così il flusso sanguino, il drenaggio dei liquidi e la riduzione delle cellule adipose. La carbossiterapia viene anche utilizzata per altri scopi, come per la cura dell’alopecia, ossia la caduta dei capelli ma si utilizza soprattutto per contrastare cellulite e adiposità localizzate. Per avere dei risultati evidenti sono necessarie più sedute dalla durata di mezz’ora circa, da eseguirsi con cadenza settimanale. Le donne in gravidanza e le persone che soffrono di patologie cardiache non possono sottoporsi a questo trattamento per via del processo di vasodilatazione che il trattamento comporta.

 

Mesoterapia

mesoterapiaIl trattamento anticellulite chiamato Mesoterapia, è una terapia invasiva ma funzionante per eliminare ogni tipo di cellulite.

La Mesoterapia utilizza uno strumento con più aghi che serve per iniettare a livello sottocutaneo, dei farmaci che agiscono direttamente sulla ritenzione idrica della zona colpita; i farmaci in questione sono lipolitici cioè in grado di sciogliere il grasso. Pur essendo un trattamento abbastanza invasivo, è sicuramente uno dei trattamenti anticellulite più efficaci presenti oggi sul mercato.

In base allo stadio della cellulite, il paziente sarà sottoposta ad un numero di sedute che può variare da 8 a 15. Ogni seduta dura mezz’ora e nel giro di qualche giorno le ferite provocate dagli aghi verranno riassorbite.

 

 

 

 

 

 

Autore dell'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *