Dieta dell’insalata: perdi peso e mangi bene!

Dimagrire d’estate è più facile di quanto pensate, l’importante è mangiare i cibi giusti che possono aiutarvi a perdere fino a 5 chili in un mese. L’estate infatti ci mette a disposizione moltissimi alimenti alleati della dieta, perfetti per tornare in forma in poco tempo, ma anche per combattere la cellulite e i cuscinetti di grasso. In cima alla lista troviamo senza dubbio la frutta e la verdura, alimenti leggeri, ricchi di sali minerali e fibre! In estate l’insalata gioca un ruolo fondamentale; in spiaggia, a cena con gli amici o a casa, ovunque puoi mangiare un’ottima insalatona come pasto principale.

Cos’è la Dieta dell’Insalata?

La Dieta dell’Insalata è una dieta semplice, facile da preparare, ideale da fare nei periodi estivi in cui abbiamo bisogno di sentirci più leggeri e meno appesantiti. Durante questa dieta si mangia per una settimana le insalatone composte da foglie di lattuga e pietanze ipocaloriche come petto di pollo, tonno al naturale, salmone etc…

Benefici della Dieta dell’Insalata

dimagire

La dieta dell’insalata ha tanti aspetti positivi sotto vari punti di vista:

✅ Ti permette di dimagrire

✅ I pasti sono veloci e facili da preparare

✅ Avrai da subito un senso di leggerezza

✅ Il gonfiore sparirà

✅ Combatte la cellulite

Cosa scegliere?

Se hai difficoltà a placere le tue voglie ti consigliamo di scegliere queste alternative sane:

  • Birra senza alcol: se non riesci proprio a restitere alla birra, scegli la birra senza alcol, molto più leggera e con meno zuccheri
  • Infusi: puoi bere degli infusi in acqua calda o fredda per riattivare la circolazione ed aumentare il senso di sazietà
  • Acqua: ricordati sempre di bere tanta acqua durante la giornata: almeno 2 litri di acqua al dì
  • Succhi di frutta naturali: integra nella tua dieta centrifughe e succhi di frutta senza zuccheri aggiunti

In cosa consiste la dieta dell’insalata?

In questo articolo vogliamo darti uno spunto su come funziona la dieta dell’insalata. Di seguito puoi leggere un esempio di dieta settimanale:


Colazione

A colazione scegli sempre qualcosa di fresco, sano e poco elaborato:

Soluzione 1: Caffè, porzione di frutta,  una fetta di pane con miele o marmellata

Soluzione 2: uno yogurt scremato, una porzione di frutta, una manciata di fiocchi d’avena

Spuntino

Soluzione 1: una porzione di frutta fresca

Soluzione 2: manciata di frutta secca

Soluzione 3: un bicchiere grande di centrifuca

Dieta dell’insalata settimanale

Lunedì:

Pranzo: Insalata di lattuga, pomodori, sedano  carota grattugiata. Una porzione di pesce alla griglia, al forno o lesso

Cena: Insalata di lattuga con pomodorini, olive nere, prosciutto cotto a cubetti

Martedì

Pranzo: Insalata di lattuga, cetrioli, sedano ,carota grattugiata e straccetti di petto di pollo

Cena: Insalata di fagiolini, polpa di granchio e pomodoro.

Mercoledì

Pranzo: Insalata di lattuga, cetrioli,  2 uova sode, mozzarelline e pane tostato a cubetti

Cena: Insalata di lattuga con tonno, cipolla, peperone e pomodorini

Giovedì

Pranzo: Insalata di lattuga, carciofini, straccetti hamburger di pollo, mais

Cena: Insalata di lattuga con gamberi, pomodorini ,ceci

Venerdì

Pranzo: Insalata di lattuga, mela, straccetti di pollo alla griglia, salsa tzatziki

Cena: Insalata di lattuga, formaggio bianco, cipolla, funghi champignon

 Sabato

Pranzo: Insalata di lattuga, patate lesse, polpo, pane tostato a cubetti

Cena: Insalata di lattuga, sedano, carota, pomodori, salmone fresco

Domenica

Pranzo: Insalata di lattuga, tonno, pomodorini, olive verdi, mozzarelline

Cena: Insalata di lattuga, polpette di manzo, cetriolo, pomodori


 

Autore dell'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *